Where am I?

Desktop application realizzata durante l’ultimo anno del corso di Laurea Magistrale presso il Politecnico di Torino.


Where am I?L’applicazione realizza in pratica ciò che viene tipicamente indicato con l’espressione di “sistema sensibile al contesto” (o context-sensitive system): un sistema di questo tipo permette di modificare il proprio comportamento ed intraprendere azioni al variare del luogo fisico in cui ci si trova, del momento della giornata e di altre potenziali informazioni utili a caratterizzare la situazione dell’utente. Nel caso di specie (esecuzione su un PC portatile) tali azioni possono riguardare la configurazione automatica delle reti e del firewall, la notifica di messaggi all’utente, l’avvio o la terminazione di programmi applicativi, ecc.

La funzionalità operativa del sistema richiede quindi la rilevazione (periodica) della posizione fisica del dispositivo su cui il sistema stesso è in funzione; una possibile soluzione (e anche quella adottata) si basa sull’analisi delle reti wireless presenti e della corrispondente intensità del segnale ricevuto (RSSI – Received Signal Strength Indicator).

L’applicazione permette all’utente di interagire con tale sistema, definire i diversi luoghi, associare loro le diverse azioni e ricevere statistiche che mostrino la permanenza nei diversi luoghi fisici; è interamente scritta in C# .NET e si appoggia alle librerie C++ NATIVE WLAN API per le funzioni di scansione reti wi-fi. È sottinteso che, poiché tali reti possono essere attivate o disattivate al di fuori del controllo dell’utente, l’algoritmo di localizzazione utilizza una forma di euristica che permetta comunque la classificazione del luogo anche a fronte del variare delle informazioni riservate.

L’applicazione è compatibile con il sistema operativo Microsoft Windows XP (SP3) e superiori.

Di seguito una breve galleria di immagini. Per ulteriori informazioni sul progetto commentate o contattatemi tramite email.